Chi siamo


Lavoro e libertà è un progetto ambizioso.
Ci rivolgiamo agli “ultimi” della nostra società:
disoccupati,
lavoratori dipendenti,
lavoratori autonomi,
commercianti,
pensionati.

Il nostro obiettivo è semplice ma allo stesso tempo complesso: rendere consapevoli i lavoratori della propria condizione.
Essi non sono dei semplici numeri nelle mani dell’economia, ma sono una classe sociale numerosa e potente che se coesa può ottenere l’impossibile.

Pur essendo la stragrande maggioranza della popolazione, deteniamo solo una piccola percentuale della ricchezza nazionale.
Le decisioni importanti vengono sempre prese senza consultarci e veniamo considerati come oggetti da spremere e buttare via una volta finita la nostra funzione.

Lavoro e libertà è un progetto apartitico, serio ed ostinato.
Facciamo parte della classe lavoratrice
e lotteremo assieme a voi:

-Fino a quando l’ultimo disoccupato non avrà lavoro.

-Fino a che l’ultimo contratto a tempo determinato
non sarà trasformato in indeterminato.

-Fin quando gli stipendi non saranno equi e dignitosi.

-Fino a che non ci saranno più sfruttatori e
fino a che non nascerà la vera democrazia:

Quella dei lavoratori!